Oggi parliamo dei vasi sanguigni e del loro aspetto. Spesso curato e desiderato da atleti amatoriali e professionisti.
Tempo e scelte mirate sono gli ingredienti segreti per ottenere le famose vene degli sportivi. Si parla a tal proposito di vascolarizzazione, e uno dei fattori più incisivi è la percentuale di grasso. Se quest’ultima si aggira intorno al 20% è troppo elevata per consentire l’evidenza delle vene. Il 10% di grasso corporeo è invece la condizione più favorevole. Esistono delle accortezze che favoriscono la vasodilatazione e di conseguenza la migliore definizione delle vene. Vediamo insieme di cosa si tratta.

Niacina e nitrati vegetali per avere le vene degli sportivi

Curando l’alimentazione e l’integrazione di specifiche sostanze, si può influire sull’aumento del flusso sanguigno nelle diverse zone del corpo, comprese quelle periferiche. Niacina e nitrati vegetali sono gli attori principali che favoriscono la vasodilatazione. Nello specifico, integratori come l’argina e la citrullina sono ottimi alleati della vascolarizzazione poiché stimolano la produzione di Ossido Nitrico.
Da non dimenticare, che i benefici di questa tipologia di integratori sono effettivi esclusivamente se la percentuale di grasso è ridotta.

Il giusto allenamento da seguire

L’allenamento mirato e ad alta frequenza aiuta a bruciare i grassi depositati in quella determinata zona. Ma non solo. Anche l’afflusso di sangue in quell’area aumenta notevolmente. Le ripetizioni rappresentano da sempre il miglior allenamento in vista di una gara o di una competizione. Dunque, se desideri perdere grasso corporeo in un punto preciso, allena quella zona con un’elevata frequenza! Oltre all’ossidazione del grasso, si attua il meccanismo di vascolarizzazione e la relativa delineatura dei vasi sanguigni. Dobbiamo, infatti, tenere bene a mente che un tessuto povero di vasi sanguigni non garantisce un’ottimale ossidazione lipidica. Per far sì che il tessuto abbia un buon numero di vasi, deve essere stimolato frequentemente. Ecco che la combinazione di allenamento e integrazione porta a ottenere le tanto desiderate vene degli sportivi.