Quante volte i buoni propositi vengono abbandonati? Spesso, troppo spesso. Soprattutto quando si parla di allenamento e palestra. Ottenere un fisico perfetto e un’immagine in forma di noi richiede impegno, forza di volontà, fatica e sudore. Insomma, è necessario del duro lavoro. Trovare la motivazione per allenarsi in palestra non è sempre facile. Oggi scopriamo insieme alcuni consigli per non demordere, combattere la fatica e trasformare le ore di esercizi in tempo piacevole e proficuo.

5 punti per ritrovare la motivazione per allenarsi in palestra

Tenere un diario con i progressi quotidiani

Un metodo utile e efficace per raggiungere l’obiettivo. Vedere scritto nero su bianco i sacrifici compiuti, i risultati raggiunti e i progressi registrati, è una strategia vincente. Monitorare la dieta e gli allenamenti aiuta a non perdere di vista il traguardo da raggiungere. Si tratta, inoltre, di un modo per confrontarsi con gli altri utenti della palestra, specie dagli allenatori. Potrete così condividere tutte le informazioni e capire dove e quando migliorare.

Salute e benessere al primo posto

La motivazione per allenarsi in palestra è sempre necessaria, non solo durante le ore di esercizio. Pensare alla propria salute e al benessere dovrebbe essere un modo di vivere. Se non vedete risultati soddisfacenti nonostante le ore di allenamento, focalizzatevi anche sul vostro life style. Alimentazione e riposo giocano un ruolo fondamentale nel benessere generale. Il corpo umano ha molteplici esigenze, sia fisiche, sia mentali che devono essere tutte soddisfatte per godere di una buona forma fisica. Nessun aspetto deve essere trascurato.
I quattro pilastri portanti possono essere brevemente riassunti così:

  • mangiare sano
  • svolgere un’adeguata attività fisica
  • riposare
  • minimizzare il consumo di alcol, evitando le sigarette

 

Un allenamento vario per risultati migliori

Perdere la motivazione per allenarsi in palestra è facile. Costanza e impegno sono imprescindibili. Per non annoiarsi e raggiungere l’obiettivo, variare l’allenamento è un’ottima strategia. La routine stanca, è così per tutti, o quasi. Non solo la mente, ma anche il corpo ha bisogno di nuovi stimoli e nuove sfide. Seguire programmi diversi, con differenti gradi di difficoltà e esercizi multipli, aiuta a mantenere un buon rapporto con la palestra e l’allenamento.

Musica maestro!

Il tempo trascorso in palestra può diventare anche un’ottima occasione per ritagliarsi del tempo da dedicare alle proprie canzoni preferite. Voi e la musica. Quest’ultima è, infatti, uno dei migliori motivatori e spesso aiuta a trovare e mantenere il ritmo giusto. Non solo canzoni e generi musicali, ma anche suoni della natura o semplici melodie strumentali possono rappresentare una valida alternativa.

Appuntamento fisso con qualcuno

Generalmente se si prende un impegno con un’altra persona è più difficile procrastinare. Avere qualcuno del proprio livello con cui allenarsi è certamente un motivo in più per non rimandare l’allenamento e non saltare alcuna sessione!