La glutammina è un amminoacido presente all’interno dei muscoli che è prodotto dal nostro stesso organismo in caso di bisogno. L’assunzione degli integratori di glutammina è consigliata soprattutto per chi pratica sport ad alta intensità, come il Bodybuilding, o è sottoposto a un forte stress, come nel caso delle gare atletiche.

Ridurre i tempi di recupero muscolare con gli integratori di glutammina

Quando gli atleti si sottopongono a sessioni di allenamento molto intense e frequenti, la glutammina può diminuire drasticamente. Il livello di questo amminoacido presente nel corpo, infatti, subisce un rapido calo poiché viene usata dai muscoli stessi per fornire energia, formare e mantenere la muscolatura. Seguire un piano alimentare ricco di proteine e con modeste quantità di carboidrati può non bastare. L’integrazione di specifici integratori risulta necessaria per riportare il livello di glutammina alla normalità, favorire la ricostruzione muscolare e recuperare velocemente.

 

L’importanza degli integratori di glutammina

Le persone che praticano sessioni di allenamento molto stressanti, come per esempio i bodybuilder, possono trovarsi di fronte a un importante calo delle performance per via del catabolismo. Un basso livello di glutammina, infatti, comporta la diminuzione sia della forza sia della resistenza. Le riserve di questo amminoacido possono abbassarsi fino al 50% durante l’attività fisica ripetuta nel tempo. La glutammina agisce favorendo un rapido recupero muscolare, un migliore assorbimento delle proteine e la riduzione degli strappi muscolari. Proprio per questo motivo gli integratori di glutammina sono molto apprezzati e utilizzati dagli sportivi.

Qual è la tecnica migliore per assumere integratori di glutammina? 

Per un’azione efficace e duratura nel tempo, si consiglia l’assunzione di massimo 20-30 grammi al giorno. L’integratore di glutammina può essere suddiviso in dosi diverse da prendere durante l’arco della giornata. Prima di una sessione di allenamento è indicato assumerne 5 grammi. A seguito de l’attività fisica, si consiglia un dose variabile tra un minimo di 5 grammi fino a un massimo di 10 grammi volti a favorire un veloce recupero. Infine, si può integrare un’ulteriore dose di 5 grammi al mattino o prima del riposo notturno.

La glutammina si presta a essere miscelata sia con acqua sia con succhi di frutta a temperatura ambiente. Liquidi caldi sono fortemente sconsigliati poiché annullano l’efficacia degli integratori di glutammina.