Oggi vogliamo parlare delle proteine e del loro apporto quotidiano. Un argomento questo, molto dibattuto e che incontra differenti pareri tra le persone, siano esse atleti o sportivi amatoriali. Cerchiamo di far chiarezza sugli effetti indotti da una dieta iperproteica.

Reni e dieta iperproteica

Chiunque assuma proteine in grandi quantità sarà stato quasi certamente bersaglio di amici, parenti e conoscenti. “Con tutte quelle proteine, i tuoi reni collasseranno!” Ecco, la frase tanto temuta e che puntualmente arriva. Queste reazioni sono dovute alla ruolo escretore che i reni svolgono ogni giorno. Questi organi, infatti, sono adibiti alla trasformazione dei gruppi amminici (proteine) in urea, sostanza di scarto che diluita non è altro che urina. Di fatto, i reni non si distruggono, ma semplicemente lavorano maggiormente. Tale operazione, come per ogni fibra muscolare o organo, comporta un aumento della loro massa. Non esistono difatti studi che dimostrino la correlazione tra un’assunzione proteica oltre le dosi giornaliere consigliate e le problematiche renali.

 

Allenamento e dieta iperproteica

Chi si allena costantemente pone molta attenzione all’alimentazione e segue una dieta iperproteica. Molti studi dimostrano una correlazione tra efficacia degli esercizi e assunzione di proteine. La stessa risposta dell’organismo ai vari sforzi è differente a seconda della dieta seguita. Nello specifico, un apporto proteico superiore a 1,2 grammi per ogni chilogrammo di peso corporeo, offre risposte positive da parte dell’organismo. Risposte certamente migliori rispetto a coloro i quali assumono proteine secondo le RDA.

Proteine sì e alleate della dieta

Nonostante i numerosi studi avessero escluso una correlazione significativa tra dieta iperproteica e problematiche renali, un gruppo di ricercatori ha sperimentato la dieta “da bodybuilder”. Durante l’anno di osservazione e analisi, è stato dimostrato che una dieta iperproteica, 3gr. di proteine per ogni chilogrammo di peso corporeo, contro i 2gr delle RDA, non danneggia alcun organo interno. È bene, ad ogni modo, non eccedere oltre tale limite.
Le proteine, inoltre, sono ottime alleate nella perdita di peso poiché aumentano il senso di sazietà.