Siamo ormai abituati a sentire di tutto e di più sull’ assumere vitamine. Chi dice che non servono, chi addirittura le ritiene nocive e chi, invece, prove scientifiche alla mano, ne riconosce i benefici. Eh sì, è proprio la letteratura scientifica internazionale più autorevole a evidenziare l’importanza delle vitamine. Nutrienti dalle molteplici proprietà, anche preventive e curative. Al giorno d’oggi è molto più semplice assumere un farmaco al primo disturbo, senza soffermarsi sugli effetti collaterali che potrebbero insorgere. Con questo non vogliamo schierarci dalla parte dei “no farmaci”, ma riteniamo che spesso se ne abusi. E peggio ancora, facendo auto-diagnosi.

Scientificità sul modo di assumere vitamine

Gli studi a pro e contro le vitamine sono innumerevoli. Molti di questi sembrano esser stati pianificati a tavolino proprio per dimostrare l’inefficacia di questi nutrienti. Poche e poco pubblicizzate sono, invece, le ricerche scientifiche che dimostrano il ruolo fondamentale delle vitamine. Prevenzione e terapia sono i due scopi dell’assumere vitamine. L’attenzione dovrebbe essere focalizzata sulle carenze vitaminiche della maggior parte degli individui, piuttosto che sulla loro tossicità. Questa, il più delle volte è una diretta conseguenza di terapie errate.

Lo studio più autorevole e provato

Assumere vitamine non è nocivo. Il Professor emerito dell’ Università di Berkeley, Bruce Ames, e Joyce McCann hanno redatto un articolo sull’autorevole rivista FASEB. Questo testo, di elevato tenore scientifico, è la prova che le vitamine ricoprono un ruolo fondamentale nel benessere dell’organismo umano. Ames ha definito l’insufficiente apporto vitaminico a cui le persone sono esposte “long latency deficiencies”. Ciò significa che l’apporto vitaminico medio è insufficiente, non tanto da parlare di avitamosi, ma in grado di sovvertire la biochimica cellulare e l’autoriparazione del DNA. Tale carenza è la causa dell’insorgenza di molte malattie croniche.

A seguito della suddetta ricerca e della sua pubblicazione, il Direttore del FASEB ha rilasciato un commento perfetto per concludere qualsivoglia dibattito. “Questo studio dovrebbe chiudere qualsiasi dibattito sull’importanza di assumere un buon multivitaminico completo tutti i giorni”.

Voi cosa ne pensate?