Le proteine rientrano nella categoria dei macronutrienti. Si tratta di sostanze che, assunte durante il processo di nutrizione, forniscono l’energia necessaria per mantenere le attività corporee. In parole semplici, gli integratorI proteici aiutano a rinforzare e rigenerare il tessuto muscolare.
Perché è importante assumere le whey protein?
Le Proteine Whey sono un prodotto di origine naturale in quanto vengono estratte direttamente dal siero del latte vaccino. Attualmente sono considerate le migliori proteine in polvere presenti in commercio. Nutrizionisti ed esperti di fitness le consigliano poiché facilmente digeribili e ricche di tutti gli aminoacidi essenziali.

Non solo bodybuilding. Ecco quando assumere le Whey Protein

La grande quantità di aminoacidi presenti all’interno delle whey protein garantisce una rapida assimilazione da parte dell’organismo. Sono così favoriti la rigenerazione dei tessuti e il recupero muscolare post attività fisica. Spesso si crede che le proteine derivate dal siero del latte siano indicate esclusivamente per sport di forza come il body building, ma in realtà l’assunzione di tali integratori è consigliata nell’arco di 40-60 minuti dopo la sessione di allenamento indipendentemente dallo sforzo effettuato. Assumere le whey protein è molto utile anche per chi pratica sport incentrati sulla resistenza (esempio il running) al fine di accelerare i tempi di recupero.

Classificazione

Le Whey Protein vengono generalmente suddivise in:

  • Concentrate
  • Isolate
  • Idrolizzate

Le principali differenze tra i tre diversi tipi di proteine riguardano la velocità nei tempi di assimilazione, la quantità di lattosio presente e la percentuale a livello proteico. Le concentrate sono le più comuni. Esse contengono una percentuale di proteine che varia dal 35% all’89%. Sono assorbite in un tempo che varia da 1 ora a 1 ora e 30 minuti circa. Le proteine isolate rappresentano la forma più pura di Whey protein in quanto sono composte da circa il 90% di proteine del latte. Sono ottenute tramite un processo di filtrazione e hanno una velocità di assorbimento minore rispetto alle prime, variabile dai 30 minuti a 1 ora massimo. Le Whey Protein idrolizzate sono assimilate molto velocemente dall’organismo (dai 10 ai 30 minuti) poiché hanno già subito un processo di scomposizione degli enzimi. Esse sono considerate le migliori proteine per il post allenamento.

 

Qual è il momento migliore per assumere le Whey Protein?

Gli integratori Whey Protein sono solitamente miscelati con latte, acqua o succhi di frutta. Gli esperti di medicina dello sport e i dietologi suggeriscono un apporto proteico giornaliero di circa 0,9 grammi per kg di peso corporeo per una persona con uno stile di vita mediamente attivo. Questa quantità che può variare fino a 2 grammi per kg nelle persone che praticano attività sportiva intensa. I momenti migliori per assumere le Whey Protein sono tre. La mattina, al fine di recuperare l’energia persa durante il riposo notturno e aumentare il senso di sazietà durante la giornata. Subito dopo l’allenamento, per favorire il recupero dei tessuti muscolari. Prima di dormire per migliorare la sintesi proteica muscolare.